Skype: airone36 
Tel: +39.0533.681081
Fax: +39.0532.1920203
Cell: +39.3893440944
info@pec.albergoairone.com
info@albergoairone.it

   prenotazioni@albergoairone.it

...nel Delta del Po...

Albergo Airone

DELTA DEL PO

Delta del Po

Delta del Po

sidebar_deltadelpo

Valle Bertuzzi

Valle Bertuzzi

sidebar_vallebertuzzi

Delta del Po

Una delle zone umide più importanti d’Europa, la più vasta d’Italia che accoglie elementi di biodivesità che lo rendono un paradiso per naturalisti, biologi, scienziati turisti e birdwatchers.

Una grandiosa area verde incorniciata da boschi secolari, pinete ed oasi che si alternano a testimonianze architettoniche, eredità della dorata Signoria estense.

Il parco si articola in stazioni, ambiti territoriali caratterizzati da specifiche testimonianze naturalistiche e paesaggistiche, emergenze artistico-culturali e monumenti.


Salina di Comacchio

Salina di Comacchio

sidebar_salina

Valle Bertuzzi

E' una delle aree umide più suggestive del Parco del Delta del Po. Ha una superficie totale di circa 2.000 ettari, composta da tre bacini, le valli Bertuzzi, Cantone e Nuova, che sono a tratti separate da cordoni dunosi emersi dall'acqua. Questo ambiente è privato e utilizzato come valle di pesca e come azienda faunistico-venatoria. La vegetazione è principalmente caratterizzata da canneto e da piante alofile. Al centro, tra Valle Nuova e Valle Bertuzzi, cresce un boschetto di lecci, oggi fortemente ridimensionati dalla presenza dei cormorani e delle garzette che vi nidificano. L'avifauna è molto ricca: aironi bianchi e cinerini sgarze ciuffetto e nitticore, cavalieri d'Italia, sterne e i gabbiani. Data l'elevata salinità dell'acqua, specie nei periodi estivi, Valle Bertuzzi è divenuta zona di sosta dei fenicotteri rosa, che sono in forte aumento, tanto da lasciar credere una imminente loro nidificazione.

Valli di Comacchio

Valli di Comacchio

sidebar_vallicomacchio

Salina di Comacchio

Estesa per oltre 600 ettari, situati alle spalle del Lido degli Estensi, la Salina di Comacchio conserva un impianto realizzato in epoca napoleonica e testimonia il ruolo rivestito fin dall'antichità di Comacchio nella produzione di sale. E' formata da canali, dossi, specchi d'acqua per un'eccellenza naturalistica di estremo interesse e per una fruizione sostenibile da quando l'estrazione del sale è terminata e l'area è diventata un'oasi riconosciuta dall'Europa. Proprio in quest'ottica si stanno realizzando opere di ripristino ambientale per fini divulgativi e didattici. La bellezza e l'armonia dello spettacolo che si ammira durante la visita nascono da una natura semplice e piatta all'orizzonte, sul quale si stagliano in volo colonie di uccelli acquatici, come gli splendidi fenicotteri rosa, padroni della salina.

Info accessibilità:
E' possibile visitare la salina inalcuni periodi dell'anno, assistere a tutte le fasi di produzione, visitare l’aula didattica, un piccolo museo che racconta la rinascita del sito e i suoi straordinari ambienti, contattando lo staff del Parco del Delta ai recapiti indicati.


Valli di Comacchio

Comacchio suggestiona il visitatore con il panorama delle sue Valli, residuo di un complesso di circa 50.000 ettari di superficie, ridotti progressivamente in seguito alle bonifiche e area di acqua salmastra, dedicata alla pesca, in cui viene immessa acqua salata dal mare o dolce dal fiume. Storicamente si sono formate in seguito all’estinzione del ramo principale del fiume Po e al temporaneo innalzamento del livello del mare. Questo straordinario sito naturalistico è stato dichiarato Zona umida d’importanza internazionale dalla Convenzione Ramsar, e dall’Unione Europea Sito di interesse comunitario e Zona di protezione speciale per la conservazione degli uccelli.
Percorso Storico Naturalistico Valli di Comacchio
Stazione Foce è il punto di partenza delle motonavi che conducono alla scoperta dei vecchi casoni di pesca recuperati e allestiti come un tempo. L’escursione permette di scivolare in barca lungo i canali interni dello specchio vallivo su un circuito circolare che, sulla via del ritorno, prevede la navigazione in valle aperta.
Albergo Airone
Via G. Garibaldi, 25 44020 Ostellato Tel.: 0533.681081 Cell: 389.3440944 P:I: 01224060382  C.F: BRN SDR 65P55 D548D
info@albergoairone.it
<
Create a website